• Doc Latisana
  • Uve e terreni

DOC Latisana: habitat perfetto per la vite

Le vigne di proprietà, condotte prevalentemente da Paolo Baccichetto, si estendono per più di 70 ettari nella zona D.O.C. Friuli Latisana, appendice meridionale del Friuli Venezia Giulia, di tutte le regioni d’Italia una delle più vocate alla viticoltura. In particolare, la D.O.C. Friuli Latisana gode di condizioni ambientali eccezionalmente favorevoli all’allevamento della vite: la vicinanza del mare porta nell’entroterra correnti tiepide e salmastre, che rendono il clima particolarmente mite. In questo contesto si producono vini di grande piacevolezza e molto profumati.

Dai terreni più adatti, le uve migliori

I terreni aziendali sono di vario impasto: quelli a sud del torrente “Aghe bune” (Acqua buona) che li attraversa si trovano al di sotto del livello di marea e sono prevalentemente limosi e adatti a coltivare uve da rosso, perché favoriscono struttura e contenuto zuccherino; i terreni a nord di “Aghe bune”, invece, generalmente sul livello del mare, sono argillosi e ricchi in sali minerali: sono adattissimi a produrre grandi bianchi, specialmente il Friulano e il Prosecco.